Il fiordaliso

LINGUAGGIO DEI FIORI – Il fiordaliso è un fiore che parla di sentimenti. Significa sensibilità e nei tempi passati veniva portato indosso dalle ragazze disposte al matrimonio o nel taschino dei ragazzi innamorati. Si credeva che se una donna lo avesse tenuto nascosto sotto il grembiule avrebbe conquistato l’uomo dei suoi sogni. Per questo il fiordaliso veniva anche detto “bocciolo dello scapolo”. Il nome del genere, Centaurea, ricorda il mito del centauro Chirone che – ferito dalle frecce avvelenate di Ercole – guarì ricoprendo di fiordalisi le ferite. Anche il nome della specie ha origine classica, Cyanus era un fanciullo che venerava Flora, la dea dei fiori, e che amava i fiori azzurri. Un giorno fu trovato morto e Flora lo trasformò in fiordaliso, per onorarne la sensibilità di cui ora questo fiore è simbolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: